Venerdì, 16 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al via produzione di mascherine nelle carceri: 400mila al giorno

Bonafede e Arcuri siglano protocollo d'intesa

Milano, 26 mag. (askanews) - E' stato firmato dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e dal commissario all'emergenza Covis-19 Domenico

Arcuri un protocollo per la produzione di oltre 400.000 mascherine al giorno all interno degli istituti penitenziari.

Secondo il Guardasigilli Bonafede è "fondamentale in un momento di emergenza considerare i detenuti una risorsa in più per un progetto utile a tutta la collettività": "Quello che presentiamo oggi è un progetto molto ambizioso e importante nel cercare di creare all'interno delle carceri un vero percorso riabilitativo che possa essere percepito anche dalla società come tale.

Abbiamo sentito l'esigenza di investire in questo tipo di progetti in un momento in cui l'intera società vive un problema enorme con l'emergenza coronavirus".

Otto macchine per la produzione di mascherine sono state insyallate in quattro istituti penitenziari. Il commissario Arcuri ha fornito i numeri dell'operazione: "320 detenuti produrranno per ora 400mila e a regime fino a 800mila mascherine al giorno che serviranno da una parte a soddisfare il fabbisogno delle carceri e per un'altra parte verranno distribuiti agli altri cittadini. Mi sembra una cosa bella la possibilità di avviare in tempi brevissimi progetti di inclusione sociale, senza correre il rischio di esagerare, e far diventare l'emergenza non soltanto un dramma per alcuni anche una opportunità", ha concluso.

Si parla di

Video popolari

Al via produzione di mascherine nelle carceri: 400mila al giorno

Today è in caricamento