Martedì, 22 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alstom, consegnato il 100 treno regionale POP a Trenitalia

A 20 anni dall'acquisizione dei siti di Savigliano e Sesto

Roma, 14 dic. (askanews) - Alstom Ferroviaria ha consegnato il 100esimo esemplare del treno regionale POP a Trenitalia. Un tappa importante nel processo di rinnovamento della flotta regionale del gruppo FS, affidato nel 2016 proprio ad Alstom, con una commessa da un miliardo di euro per 162 nuovi treni regionali di media capacità.

Il nuovo POP rappresenta una nuova generazione di treni ad alta tecnologia progettati per essere ecocompatibili. Rispetto al suo predecessore consuma il 30% in meno ed è costruito con materiale riciclabile fino al 96%.

La consegna del centesimo esemplare di POP a Trenitalia è coincisa anche con le celebrazioni per i 20 anni dall'acquisizione dei due siti di Savigliano, centro produttivo d'eccellenza, e di Sesto San Giovanni, punto di riferimento della manutenzione.

Un periodo in cui la presenza di Alstom in Italia si è consolidata con 8 sedi e 3.000 persone impegnae negli anni a produrre alcuni dei treni più presenti sulle linee italiane ed europee come i minuetto, i Pendolino e l'intera flotta di Italo.

E che oggi guardano al futuro con i nuovi impianti e sistemi per garantire la sicurezza dei viaggiatori nell'era covid e con i treni ad idrogeno già selezionati dalla Regione Lombardia. Una frontiera tecnologica progettata e realizzata da Alstom in Italia.

Si parla di

Video popolari

Alstom, consegnato il 100 treno regionale POP a Trenitalia

Today è in caricamento