Domenica, 28 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Amadeus: "Sarà un Sanremo unico, un Festival della rinascita"

Vanoni, Amoroso e Negramaro ospiti. Attesa per Celentano-Benigni

Roma, 9 feb. (askanews) - Un Festival "difficile" ma che diventa occasione di "rinascita", un "momento di spensieratezza" per uscire finalmente dalla pandemia. Con la musica al centro, e che sia anche un momento di intrattenimento.

Nei giorni in cui il comune di Sanremo sembra andare verso la zona rossa a causa dell'impennata di contagi, Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo, presenta la 71esima edizione della kermesse musicale. Anzi, come la definisce il direttore di Rai1, Stefano Coletta, la 70+1.

"Io e Fiorello sappiamo che viviamo una situazione difficilissima - esordisce Amadeus - pensate che dobbiamo trovare un equilibrio tra 75 pagine del protocollo anti-Covid e uno show".

"Voglio che questo Sanremo - aggiunge il conduttore - possa essere ricordato come un punto di rinascita, un grande show al quale noi tutti stiamo lavorando fortemente perché questo accada. È un Sanremo difficile, non lo neghiamo, ma noi abbiamo il dovere di sorridere, di regalare spensieratezza. La musica non si ferma mai".

In merito al protocollo anti-Covid, Amadeus rassicura: "L'obiettivo è fare un Festival in sicurezza. Voglio tranquillizzare tutti, ma nessuno a oggi ha mostrato preoccupazione".

Il Festival, dicevamo: confermate le date, dal 2 al 6 marzo. Sul palco ci saranno, insieme ad Amadeus e Fiorello, Achille Lauro e Ibrahimovic. Tra gli ospiti ci saranno Ornella Vanoni, i Negramaro e Alessandra Amoroso. Contatti anche con Loredana Bertè, Celentano e Benigni.

Si parla di

Video popolari

Amadeus: "Sarà un Sanremo unico, un Festival della rinascita"

Today è in caricamento