rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022

Anche lo Yoga day si fa digitale, la prima lezione con Ananda

Al via appuntamenti per sesto anniversario, il clou il 21 giugno

Roma, 15 giu. (askanews) - "Lo yoga cosa è veramente? Lo yoga significa unione e cosa è questa unione? L'unione è l'opposto della separazione. L'essere umano soffre perché è separato. Da che cosa è separato? Tu che mi ascolti, se non sei un maestro dello yoga, sei separato da te stesso, dal tuo vero sè e lo yoga è una ri-unione con il tuo vero sè. E che cosa è questo tuo vero sè? L'atma, dicono in India i maestri, l'anima": è Jayadev Jaerschky, che insegna yoga da quasi 30 anni nel centro Ananda vicino ad Assisi, a inaugurare il ciclo di appuntamenti organizzato dall'Ambasciata indiana a Roma per la sesta Giornata internazionale dello Yoga-International Day of Yoga (IDY) 2020, che a causa dell'emergenza sanitaria si è fatta digitale.

"Il tuo vero sè è tipo una scintilla della grande luce divina oppure, come usava dire Yogananda, è una onda del grande mare dello spirito. Immagina tutto questo mondo dietro al mondo, dietro alla casa, alla persona, alla situazione che tu vedi con i tuoi occhi, su un livello profondo c'è una realtà infinita, divina, che tu non puoi vedere con gli occhi, devi svilupparti con lo yoga per vedere. Una cosa che permea tutto, in India si chiama 'Satchitananda', una coscienza che permea tutto", aggiunge Jayadev, nell'incontro trasmesso in diretta sui canali social dell'Indian Embassy di Roma e intitolato "L'antica via dello yoga verso la realizzazione del sè".

Quest'anno per le celebrazioni dello Yoga day l'Ambasciata indiana ha aperto le sue porte virtuali - Facebook, Twitter, Instagram- a tutti gli appassionati di yoga e non solo: sessioni yoga, incontri, classi di cucina e seminari si alterneranno giornalmente dal 15 giugno con un occhio particolare all'esperienza che abbiamo tutti vissuto e che ha unito il mondo nella lotta alla pandemia.

Dopo l'intervento di Jayadev Jaerschky, che segue la tradizione del Kriya Yoga di Paramhansa Yogananda, attraverso il suo discepolo Swami Kriyananda, è in programma una sessione di Kundalini Yoga con Jai Kaur (a cura di 3HO Europe, 15 giugno 19.30-20.30), a seguire martedì 16 giugno (dalle 10 alle 12) una sessione di Yoga con Roshni Shekar (a cura del Centro Yoga Swami Vishnu) e (dalle 17.30 alle 18.15) "Yoga & Ayurveda: Opportunità di riequilibrio personale per migliorare lo stato di salute e del benessere", incontro con la dottoressa Nancy Myladoor, medico chirurgo e esperto in Ayurveda & il Dr. Andrea Geraci, Centro Nazionale per la Salute Globale, Istituto Superiore di Sanità, Roma. Mercoledì 17 giugno (alle 18) "Yoga come strumento antistress in tempo di pandemia", incontro con Antonietta Rozzi & Eros Selvanizza (a cura di Federazione Italiana Yoga e Sarwa Yoga International); giovedì 18 giugno (dalle 16 alle 17) "Rogi, bhogi o yogi? A te la scelta!", lezione di cucina con Giorgio Piluso (a cura di Centro di Meditazione Brahma Kumaris); venerdì 19 giugno (alle 18) "Passi nello yoga. Intervista con Paramahamsa Svami Yogananda Ghiri", a cura dell Unione Induista Italiana; sabato 20 giugno dalle 9 all 10.30 "Respiro e Spazio. Yoga per un muoversi consapevolmente", sessione di Yoga con Elena Belisario (a cura di Sri Sri School of Yoga).

Le celebrazioni culmineranno con tre importanti appuntamenti distinti il giorno del solstizio d'estate, domenica 21 giugno, Giornata Internazionale dello Yoga: alle 8 IDY ITALY: Sessione comune di Yoga condotta da tutte le scuole in streaming dall'Ambasciata dell India, alle 11 IDY ITALY- INDIA: Sessione di Yoga ed E-talk tra India e Italia- in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia in India e alle 18 IDY SAN MARINO: Giornata Internazionale dello Yoga dalla Repubblica di San Marino.

Ogni anno, in tutto il mondo, il 21 giugno si celebra la Giornata Internazionale dello Yoga (IDY). Fin da quel dicembre 2014, l'Italia si è unita alle celebrazioni e centinaia di partecipanti hanno festeggiato con entusiasmo il 21 giugno, affollando le piazze all'insegna dello Yoga e dell'unione. L'evento è diventato ormai un appuntamento di riferimento per tutti gli appassionati della Capitale e non solo.

Si parla di

Video popolari

Anche lo Yoga day si fa digitale, la prima lezione con Ananda

Today è in caricamento