Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrestato per corruzione capo dei vigili di Comune del Varesotto

Avvenuto a Ponte Tresa, indagati anche quattro commercianti

 

Roma, 8 set. (askanews) - Arrestato per corruzione il comandante della polizia comunale di Ponte Tresa, in provincia di Varese. Ad eseguire l'arresto sono stati i militari della Compagnia della Guardia di finanza di Luino (Varese). Indagati anche quattro commercianti.

Episodi di corruzione che duravano da anni, hanno spiegato le Fiamme Gialle: il comandante "avrebbe sfruttato il ruolo ricoperto come una posizione di potere in favore di commercianti e ambulanti" verso i quali ometteva di contestare diverse violazioni, incassando solo una parte delle infrazioni, in cambio di beni materiali e di consumo ceduti gratuitamente.

Il comandante della polizia locale era diventato un vero e proprio punto di riferimento anche per il disbrigo di pratiche amministrative, organizzando riunioni nel proprio ufficio e ricevendo in cambio pasti gratuiti, fino ad essere soprannominato "Il mangione".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento