rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024

Astro4Her, parità di genere per aziende eque e sostenibili

Un messaggio per garantire parità ed equità

Roma, 19 apr. (askanews) - Si è tenuto a Roma presso la Sala Capitolare del Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva il primo convegno di astro4her: "Donne e Futuro: parità di genere per aziende eque e sostenibili".

Un incontro che si è posto l'obiettivo di supportare il processo culturale che vede le donne protagoniste di un futuro prossimo più equo e sostenibile anche nel mondo del lavoro, dove possano trovare spazi di realizzazione ed inclusione effettivamente garantiti.

A presentare Astro4her e le motivazioni che hanno portato alla costituzione dell'incontro ci ha pensato Silvia Taraddei, una delle fondatrici di Astro4her:

"Questo è un tavolo permanente nato all'interno dell'associazione Assotrattenimento 2017 per occuparsi delle donne all'interno del settore del gioco pubblico, qundi a tutela dei diritti delle donne nel gioco pubblico. Con questo convegno vogliamo aiutare le aziende per approcciare la parità di genere, e per convincere le aziende a percorrere un percorso virtuoso garantendo parità ed equità".

Ha preso poi parte anche Benedetta Fiorini, presidente della fondazione #unaMarciaInPiù che ha rimarcato l'importanza e il valore presente e futuro di questo incontro:

"Bisogna sempre di più veicolare questi messaggi, che sono un volano per le imprese. Dobbiamo parlare di gender gap, e questo in base al merito. Un'occasione importante per parlare di donne e di imprese".

È stata questa l'occasione per una disamina sulla legge 162/2021, e per favorire la consapevolezza delle aziende presenti a sviluppare al loro interno politiche di genere, affinché possano essere migliorate le condizioni di lavoro delle donne anche in termini qualitativi, di remunerazione e di ruolo.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento