rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024

Auto, Urso: "Con nosto no, costretto Ue a rinvio su stop termico"

Abbiamo svegliato l'Europa, ci ringrazieranno in tanti

Milano, 10 mar. (askanews) - "L'Europa si è svegliata. Noi, con il nostro no, l'abbiamo costretta al rinvio. Ora la Commissione europea sta negoziando coi singoli Stati". Così il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, a margine della fiera della logistica e dei trasporti LetExpo a Verona sul rinvio del voto europeo sullo stop a benzina e diesel dal 2035.

"Se l'Italia - ha aggiunto - fosse stata silente come spesso è stata nel passato tutto questo non sarebbe accaduto. L'Europa sarebbe finita nel tunnel cieco della transizione al termine del quale ci sarebbe stato improvvisamente un deserto industriale. Noi abbiamo svegliato l'Europa. Ora si è compreso che bisogna affrontare con pragmatismo, con concretezza la transizione ecologica e digitale, con risorse significative per sostenere gli investimenti delle imprese, affinché si realizzino in Italia, in Europa e non negli altri continenti. Penso che sia stato estremamente salutare quello che abbiamo fatto. Credo che ci ringrazieranno in tanti".

Si parla di

Video popolari

Auto, Urso: "Con nosto no, costretto Ue a rinvio su stop termico"

Today è in caricamento