Mercoledì, 24 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Banca d'impatto: un prestito per accompagnare alla pensione

Intesa Sanpaolo presenta il prodotto "Obiettivo pensione"

Milano 29 dic. (askanews) - Un prodotto finanziario rivolto alle persone che stanno per uscire dal mondo del lavoro, ma a cui mancano ancora dei contributi da versare. Intesa Sanpaolo ha lanciato "Obiettivo pensione", nell'ambito dei progetti della Direzione Impact, guidata da Marco Morganti. "Obiettivo pensione - ha spiegato ad askanews - è una proposta di Intesa Sanpaolo all'interno delle attività di inclusione creditizia, le attività impact, che è destinata ai lavoratori che sono usciti per qualche ragione dal percorso lavorativo, per scelta o per licenziamento, non importa. Se sono a una distanza ragionevole dalla pensione, non più di tre anni, in queste condizioni possono accedere a un credito che corrisponde ai contributi che dovrebbero pagare da quel momento in poi per avere diritto alla pensione".

Una situazione che coinvolge un numero rilevante di lavoratori, che la crisi sanitaria ha contribuito a fare aumentare ulteriormente. "Questa condizione di sospensione, che potremmo chiamare anche di limbo - ha aggiunto Morganti - riguarda molti italiani, intanto sono 600mila i lavoratori sopra i 50 anni che perdono il lavoro e si trovano in condizione di disoccupazione. Questo è un grande problema, che rispetto alle statistiche Istat è sicuramente molto peggiorato in fase di Covid".

Su questa tipologia di bisogni, che rappresentano anche una delle molteplici facce delle situazioni di difficoltà seguite alle crisi finanziarie dell'ultimo decennio, si inserisce l'offerta di "Obiettivo pensione". "E' un finanziamento personale - ha detto il direttore Impact - con un tasso intorno al 6% che è molto buono rispetto a quello che offre oggi il mercato, ma l'altra via, secondo me più naturale e aperta a tutti coloro che la desiderano, è la cessione del quinto della pensione".

L'attenzione alla categoria senior, nel contesto degli interventi della banca d'impatto, si colloca accanto a strumenti pensati per gli studenti e per le madri lavoratrici, in qualche modo chiudendo un cerchio tra le varie fasi delle vite professionali delle persone."Abbiamo allargato l'obiettivo - ha concluso Marco Morganti - ma nessuno di noi ha mai pensato che il libro dei bisogni di accesso al credito si limitasse soltanto alle nuove generazioni".

"Obiettivo pensione" è stato sviluppato in collaborazione con i patronati Acli e Inas.

Si parla di

Video popolari

Banca d'impatto: un prestito per accompagnare alla pensione

Today è in caricamento