rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021

Bangladesh, yoga per la polizia sotto pressione con la pandemia

Sessioni di massa per migliorare la salute di migliaia di agenti

Roma, 8 giu. (askanews) - Sessioni di yoga per migliorare la salute dei poliziotti in Bangladesh durante la pandemia. Gli agenti hanno svolto un ruolo chiave nel far rispettare l'isolamento nel Paese, che conta 168

milioni di persone, prima che venisse revocato il lockdown a fine

di maggio e oltre 6.000 di loro sono stati contagiati, 19 sono

morti di Covid-19.

A Dacca si è deciso quindi di organizzare per loro delle sessioni

domenicali di yoga all'aperto, per oltre 1000 poliziotti, tutti

distanziati sui tappetini e in divisa, con mascherina, per

liberarli dallo stress e renderli più forti mentalmente e

fisicamente, in grado così di continuare a operare e a far

rispettare le norme di sicurezza.

Il Bangladesh ha riportato più di 68.500 casi di coronavirus e

oltre 900 morti.

Si parla di

Video popolari

Bangladesh, yoga per la polizia sotto pressione con la pandemia

Today è in caricamento