Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Beirut, l'esplosione in sala parto. George nasce sano e salvo

Il padre ha documentato l'onda d'urto arrivata in ospedale

 

Roma, 7 ago. (askanews) - Edmond Khnaisser stava entrando in sala parto con la moglie Emmanuelle, per assistere alla nascita del figlio; voleva immortalare quel momento unico per un padre e si è ritrovato a documentare con la sua telecamera anche il drammatico momento delle esplosioni nel porto di Beirut che hanno fatto oltre 150 morti e 5.000 feriti.

Sono scoppiate le finestre dell'ospedale St Georges e della sala in cui stava nascendo il piccolo George che, fortunatamente, è venuto alla luce sano e salvo, senza complicazioni. La madre e il personale medico sono riusciti a restare calmi nonostante i detriti e i vetri che avevano addosso e intorno a loro. Un piccolo segnale di luce e speranza nella tragedia che ha colpito il Libano.

(Immagini girate da Edmond Khnaisser)

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento