Giovedì, 13 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Beltrame (Confindustria): puntare su mercati Asia per più export

"Nell'area arriva soltanto il 10% delle esportazioni"

Roma, (askanews) - Puntare sui mercati asiatici e anche su quelli che stanno uscendo prima dalla crisi legata alla pandemia e aumentare le percentuali di esportazioni. E' questo l'obiettivo di Confindustria e delle imprese che esportano all'estero. Lo ha dichiarato la vicepresidente di Confindustria con delega per l'internazionalizzazione, Barbara Beltrame.ì

"Dovremo puntare su quei mercati dei Paesi che stanno uscendo prima dalla pandemia, quindi in Asia a partire dalla Cina ma anche in Vietnam. Ci sono diversi Paesi di grande interesse per il Made in Italy e dove c'è un grande potenziale. Pensate che ad oggi in tutta l'Asia, Medio Oriente escluso, arriva soltanto il 10% di tutto l'export italiano. Se consideriamo quanto sono grandi le economie asiatiche ci rendiamo conto che è veramente poco. E dobbiamo assolutamente esportare di più e meglio, meglio perché bisogna fare una distinzione tra beni strumentali e di consumo. I beni strumentali vanno bene nei Paesi che stanno investendo nell'innovazione tecnologica mentre per quanto riguarda i beni di consumo la cosa importante è il potere di acquisto della popolazione".

Si parla di

Video popolari

Beltrame (Confindustria): puntare su mercati Asia per più export

Today è in caricamento