Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Berlino, migliaia in piazza contro le misure anti-Covid 19

Polizia: pronti a intervenire se non rispettano norme sicurezza

 

Roma, 29 ago. (askanews) - Migliaia di negazionisti del coronavirus in piazza a Berlino per una protesta di massa contro le misure di contenimento per la

pandemia.

La polizia ha assicurato che si presenterà in forze e monitorerà

rigorosamente il rispetto dell'uso della mascherina e del

distanziamento sociale, con il capo Barbara Slowik che ha avvertito che se i manifestanti non si atterranno alle norme di sicurezza contro il virus, la polizia sgombererà l'area "molto rapidamente". "Non saremo disposti a guardare decine di migliaia di persone riunirsi e creare rischi di contagio", ha aggiunto.

Le autorità avevano precedentemente deciso di non consentire la

manifestazione, temendo che i 22mila dimostranti

stimati non avrebbero mantenuto una distanza di un metro e mezzo

l uno dall'altro o non avrebbero rispettato i requisiti

dell utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Il divieto ha suscitato indignazione da parte degli

organizzatori e dei loro sostenitori che hanno inondato i social

media con messaggi di rabbia giurando di protestare comunque, con alcuni addirittura che istigavano alla violenza.

Ma alla vigilia della manifestazione, il tribunale

amministrativo di Berlino si è schierato dalla parte dei

manifestanti, dicendo che non c era alcuna indicazione che gli

organizzatori avrebbero "deliberatamente ignorato" le norme di

distanziamento sociale e messo in pericolo la salute pubblica.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento