Domenica, 20 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Biden proclama "Giorno della memoria" per 100 anni massacro Tulsa

Sua presidenza nata sotto segno ribellione a suprematismo bianco

Milano, 1 giu. (askanews) -

***IL PROCLAMA

https://www.whitehouse.gov/briefing-room/presidential-actions/2021/05/31/a-proclamation-on-day-of-remembrance-100-years-after-the-1921-tulsa-race-massacre/

***fai scorrere, metti in evidenza

***01/06 04.12 Cent ans après un massacre d'Afro-Américains, Tulsa espère des réparations

***31/05 14.37 Biden takes part in wreath laying ceremony on Memorial Day

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha indetto un "Giorno della memoria" per i 100 anni dal massacro di Tulsa del 1921 e ha invitato gli americani a "riflettere sulle radici profonde del terrore razziale nella nazione" e impegnarsi nuovamente nell'opera di sradicamento del razzismo sistemico in tutto il Paese.

"Cento anni fa, una violenta folla di suprematisti bianchi ha fatto irruzione, bombardato e distrutto circa 35 isolati del fiorente quartiere nero di Greenwood a Tulsa, in Oklahoma. Famiglie e bambini sono stati assassinati a sangue freddo. Case, aziende e chiese sono state bruciate. In tutto, fino a 300 neri americani sono stati uccisi e quasi 10.000 sono rimasti indigenti e senza casa", ha detto Biden nel suo messaggio pubblicato sul sito della Casa Bianca.

La presidenza di Biden, nata proprio sotto il segno della ribellione all'ingiustizia del suprematismo bianco, non poteva mancare all'appuntamento della commemorazione di una delle più buie stanze della memoria storica statunitense.

***01/06 04.12 Cent ans après un massacre d'Afro-Américains, Tulsa espère des réparations

***da 00.04 c'è Viola

Biden nel suo messaggio ricorda anche Viola Fletcher, una sopravvissuta di 107 anni al massacro, che ha recentemente testimoniato davanti al Congresso: "Non dimenticherò mai - ha detto Fletcher secondo il presidente americano - la violenza della folla bianca quando abbiamo lasciato la nostra casa. Vedo ancora uomini neri che vengono fucilati, corpi neri che giacciono per strada. Sento ancora odore di fumo e vedo fuoco. Vedo ancora che le fabbriche dei neri vengono bruciate. Sento ancora gli aeroplani che volano in alto. Sento le urla. Ho vissuto il massacro ogni giorno. Il nostro Paese può dimenticare questa storia, ma io no".

Ma appunto Biden ha promesso di non dimenticare. E le commemorazioni di Tulsa soltanto una parte di quelle esperienze, potenti e profonde, richieste da più parti per alimentare compassione ed empatia, in particolare quando si affrontano traumi storici.

Servizio di Cristina Giuliano

Montaggio di Alessandro Violante

Immagini Afp, The White House

Si parla di

Video popolari

Biden proclama "Giorno della memoria" per 100 anni massacro Tulsa

Today è in caricamento