Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bielorussia, Lukashenko vince le elezioni per la sesta volta

Scontri dopo il voto: un morto e dozzine di feriti

 

Minsk, 10 ago. (askanews) - Una vittoria schiacciante ma non senza ostacoli e problemi. Il leader e presidente uscente della Bielorussia Alexandr Lukashenko è in testa con un enorme distacco, 82% delle preferenze per le elezioni presidenziali, contro il circa 5% della principale sfidante, l'ex insegnante Svetlana Tikhanovskaya, moglie del dissidente Sergei Tikhanovsky.

Nel paese dopo la diffusione dei primi Exit poll sono scoppiati violenti scontri. Un uomo è morto e decine di altre persone sono rimaste ferite a Minsk durante le proteste contro i risultati delle presidenziali. L'opposizione contesta i dati diffusi dalle autorità e la tensione continua a salire.

I governi di Mosca e Pechino sono stati i primi a esprimere la loro soddisfazione per il sesto mandato presidenziale consecutivo per Alexandr Lukashenko in carica dal 1994. L'Unione Europea ha lanciato un invito alla calma dicendo "No alla violenza, e chiedendo che venga tutelata la libertà di espressione".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento