rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024

Blinken annuncia una nuova sede dell'ambasciata Usa in Moldavia e nuovi fondi

Per Israele è urgente e imperativo avere un "Piano del giorno dopo"

Chisinau, 29 mag. (askanews) - Il Segretario di stato americano, Antony Blinken, ha visitato la Moldavia nell'ambito di un breve tour europeo per consolidare il sostegno occidentale all'Ucraina da parte degli alleati della NATO e dei Paesi vicini.

Nella capitale Chisinau ha incontrato la presidente Maia Sandu annunciando l'apertura di una nuova sede per l'ambasciata statunitense nel Paese e una serie di aiuti per l'ex repubblica sovietica: altri 50 milioni di dollari per portare avanti la "riforma dei settori energetico e agricolo" e "la lotta contro la disinformazione", in modo da "resistere all'interferenza russa e continuare lungo il percorso verso l'Unione Europea".

Riguardo al conflitto tra Israele e Hamas, Blinken ha insistito molto su un piano post-conflitto.

"In assenza di piano per 'il giorno dopo' non ci sarà un giorno dopo ed è qui che dobbiamo arrivare il più velocemente possibile", ha detto.

Per Blinken è urgente e imperativo un piano che tenga conto della sicurezza e della governance e che tenga conto della ricostruzione della vita delle persone.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento