rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024

Blinken in Turchia sorvola la zona del sisma e promette aiuti

"Gli Usa forniranno 100 milioni di dollari supplementari"

Roma, 20 feb. (askanews) - Il capo della diplomazia statunitense Anthony Blinken si è recato in Turchia dopo il terremoto che colpito il Paese e la Siria provocando quasi 45mila morti, ha fatto un giro nella zona colpita dal sisma e insieme al ministro degli esteri turco Mevlut Cavusoglu ha sorvolato in elicottero la provincia di Hatay una delle aree più devastate. La partenza è avvenuta dalla base aerea di Incirlik vicino ad Adana dove è presente un contingente Usa.

Blinken ha annunciato che gli Usa forniranno 100 milioni di dollari di aiuti supplementari alle persone colpite dal sisma.

Il Segretario di Stato Usa si è recato nel Paese per mostrare il sostegno all'alleato della Nato, arrivando da Monaco, in Germania, dove ha partecipato a una conferenza sulla sicurezza.

"Oggi posso annunciare che stiamo aggiungendo 100 milioni di dollari per aiutare chi ne ha disperatamente bisogno - ha detto - abbiamo prelevato questi fondi dal Fondo di emergenza per i rifugiati e le migrazioni e dal Fondo di assistenza umanitaria del Dipartimento di Stato e dell'USAID. Questi fondi saranno presto disponibili".

Si parla di

Video popolari

Blinken in Turchia sorvola la zona del sisma e promette aiuti

Today è in caricamento