rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024

Blinken: incontrerò il presidente dell'Autorità palestinese Abbas

"Chiederemo di rilasciare immediatamente e incondizionatamente gli ostaggi"

Tel Aviv, 12 ott. (askanews) - Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha annunciato a Tel Aviv che, dopo aver lasciato Israele si recherà in Qatar e in Giordania, per incontrare re Abdullah e Mahmud Abbas e poi in Arabia Saudita, Egitto ed Emirati Arabi Uniti.

"Da qui - ha detto - andrò in Giordania dove incontrerò Sua Maestà il re Abdullah e il presidente dell'Autorità palestinese Abbas. E poi nei prossimi giorni, avremo incontri con i leader di Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Egitto e Qatar. In ognuno di questi impegni, continueremo a esercitare pressioni sui Paesi per impedire che il conflitto si diffonda e affinché usino la loro influenza con Hamas per rilasciare immediatamente e incondizionatamente gli ostaggi".

L'obiettivo dell'azione diplomatica è di fermare l'espansione del conflitto tra Hamas e Israele, cercando di garantire il

rilascio degli ostaggi e lavorando con Egitto e Israele per aprire un corridoio umanitario da Gaza.

"Abbiamo discusso di come affrontare i bisogni umanitari delle persone che vivono a Gaza per proteggerle dai danni, mentre Israele conduce le sue legittime operazioni di sicurezza per difendersi dal terrorismo e per cercare di garantire che ciò non accada mai più. Abbiamo anche parlato delle possibilità di un passaggio sicuro per i civili che vogliono lasciare o uscire dalla Striscia di Gaza e questa è una discussione che continueremo nei prossimi giorni, anche in alcuni dei Paesi che visiteremo".

Si parla di

Video popolari

Blinken: incontrerò il presidente dell'Autorità palestinese Abbas

Today è in caricamento