Martedì, 23 Luglio 2024

Blinken: "Non sosteniamo indipendenza Taiwan ma no provocazioni"

A Pechino l'incontro del segretario di Stato Usa con Xi

Milano, 19 giu. (askanews) -Sulla questione di Taiwan, il segretario di Stato americano Antony Blinken ha ribadito la politica di lunga data degli Stati Uniti su "Un'unica Cina": "Quella politica non è cambiata. Non sosteniamo l'indipendenza di Taiwan", ha detto spiegando che gli Stati Uniti non vogliono un cambiamento dello status quo.

Blinken, però, ha aggiunto di aver discusso con il presidente Xi delle preoccupazioni degli Stati Uniti per le "azioni provocatorie" della Cina nello Stretto di Taiwan.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento