Domenica, 17 Ottobre 2021

Blinken (Usa): riparare i legami con Parigi richiederà tempo

Dai sottomarini ai cavi Apple, per Ue momento per trattare

Milano, 24 set. (askanews) - Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha riconosciuto che riparare i legami con Parigi richiederà tempo.

I rapporti con il più antico alleato degli Usa continuano a vacillare dopo che gli Stati Uniti, la Gran Bretagna e l'Australia hanno annunciato una nuova iniziativa di sicurezza per l'Indo Pacifico, volta a contrastare l'ascesa della Cina. L'accordo AUKUS ha fatto saltare una commessa miliardaria che Parigi aveva con Canberra, provocando sdegno anche nel settore navale francese.

Ma la questione non interessa soltanto la Francia: l'alleanza a tre ha tagliato fuori numerosi partner e in Unione europea si è tornati a parlare di autonomia strategica.

Nel frattempo Bruxelles conferma un vertice con Usa il 29 settembre. Il commissario al Commercio europeo, Valdis Dombrovskis, ha dichiarato su Twitter che lui e la vicepresidente esecutiva Margrethe Vestager incontreranno il segretario di Stato statunitense Antony Blinken e la segretaria al Commercio, Gina Raimondo. E sempre sul social Vestager ci prova a rimettere insieme gli animi.

"Le alleanze strategiche riguardano la definizione di approcci comuni e anche il superamento delle difficoltà".

Nel frattempo però l'Unione Europea ha annunciato che imporrà il caricabatterie universale per smartphone, aprendo un fronte di scontro con l'americana Apple e il suo diffusissimo iPhone, come sottolinea france24.

La via d'uscita dalla crisi richiederà "tempo" e richiederà "fatti", ha dichiarato il capo della diplomazia francese Jean-Yves Le Drian al suo omologo americano Blinken durante un t te-à-t te a margine dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York.

Ecco la risposta di Blinken: "Il nostro incontro di oggi ha fatto seguito alla conversazione di ieri tra il presidente Biden e il presidente Macron, in cui hanno concordato che l'annuncio del 15 settembre avrebbe beneficiato di consultazioni aperte tra alleati e hanno deciso un processo di consultazioni approfondite in futuro. Riconosciamo che questo richiederà tempo e duro lavoro, e sarà dimostrato non solo a parole, ma con i fatti, e mi impegno a lavorare a stretto contatto con il ministro Le Drian su questo sforzo cruciale".

Servizio di Cristina Giuliano

Montaggio di Alessandro Violante

Immagii Afp, Internet

Si parla di

Video popolari

Blinken (Usa): riparare i legami con Parigi richiederà tempo

Today è in caricamento