Lunedì, 19 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Blitz Polizia contro fiancheggiatori Matteo Messina Denaro

Due le azioni nelle provincie di Trapani e Caserta: 15 indagati

Roma, 20 giu. (askanews) - È scattato all'alba un blitz della Polizia di Stato contro la criminalità organizzata nella province di Trapani e Caserta. La Squadra Mobile di Trapani, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, ha eseguito numerose perquisizioni e arresti nei confronti dei favoreggiatori di Matteo Messina Denaro. Quindici gli indagati a vario titolo per associazione mafiosa, estorsione, detenzione di armi e favoreggiamento della latitanza del boss mafioso. Perquisita anche l abitazione di Castelvetrano, residenza anagrafica del latitante più ricercato d'Italia.

La Squadra Mobile di Caserta, invece, con il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, ha eseguito numerosi arresti nei confronti di esponenti del sodalizio criminale con a capo un ex cutoliano, attuale reggente del clan de' "I Casalesi" nell'agro Teano. Tra gli arrestati anche un referente di zona del federato clan "Papa".

Si parla di

Video popolari

Blitz Polizia contro fiancheggiatori Matteo Messina Denaro

Today è in caricamento