Venerdì, 5 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bojo dà il benvenuto a Draghi, Biden e Suga al pre-vertice del G7

Tra le priorità ricostruzione post-Covid e cambiamenti climatici

Londra, 20 feb. (askanews) - Inaugurando il pre-vertice virtuale del G7 convocato dalla Gran Bretagna (che quest'anno ha la presidenza di turno) dal suo ufficio di Downing Street, il primo ministro britannico Boris Johnson ha dato il benvenuto agli "esordienti", il presidente americano Joe Biden, il presidente del Consiglio italiano Mario Draghi e il premier giapponese Yoshihide Suga.

"Mi sentite tutti? - ha esordito Bojo ripreso nel suo ufficio - fatemi un cenno se riuscite a sentirmi. Saluto tutti, saluto Joe (Biden), Yoshi(hide) e Mario che partecipano alle delibere per la prima volta".

Tra le priorità del vertice dei 7 paesi più industrializzati al mondo, il premier britannico ha ribadito l'importanza di una migliore ricostruzione post-Covid e la grande sfida dei cambiamenti climatici.

"Vogliamo ricostruire meglio dalla pandemia, credo che questo sia il momento giusto per tutti noi di concentrarci sull'altra grande sfida naturale, in merito alla quale siamo stati avvertiti a più riprese, non possiamo ignorarla, gli avvertimenti sono stati ancora più chiari di quelli per il Covid, si tratta del problema dei cambiamenti climatici".

A giugno i leader del G7 saranno accolti da Johnson in presenza in Cornovaglia, mentre è in programma a novembre a Glasgow la Cop26, la conferenza sul clima, che sarà co-presieduta dall'Italia.

Si parla di

Video popolari

Bojo dà il benvenuto a Draghi, Biden e Suga al pre-vertice del G7

Today è in caricamento