rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022

Bologna, 12 anarchici dietro agli incendi ai ripetitori Tv

Blitz del Ros. Carabinieri smantellano associazione terroristica

Milano, 13 mag. (askanews) - Ci sarebbero 12 anarchici dietro agli incendi ai ripetitori tv nel bolognese. I Carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Bologna con l'operazione "Ritrovo" hanno eseguito misure cautelari nei confronti di 12 anarco-insurrezionalisti, accusati di un attentato incendiario e di "atti di violenza con finalità di terrorismo e di eversione dell'ordine democratico dello Stato".

Le indagini, coordinate dalla Procura locale, hanno evidenziato come gli autori si fossero organizzati "promuovendo un'associazione terroristico eversiva tesa anche alla predisposizione e diffusione di materiale istigatorio al compimento di azioni riconducibili ad una generale "Campagna di lotta antistato". Il blitz ha anche toccato Milano e Firenze.

Si parla di

Video popolari

Bologna, 12 anarchici dietro agli incendi ai ripetitori Tv

Today è in caricamento