Giovedì, 15 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Boss scarcerati, Bonafede annuncia un intervento legislativo

E sulla nomina al Dap: "Nessuna interferenza, dibattito surreale"

Roma, 6 mag. (askanews) - Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede sta approntando un intervento legislativo contro la scarcerazione dei boss mafiosi al 41 bis per l'emergenza coronavirus. Lo ha annunciato il Guardasigilli durante il question time alla Camera: "È in cantiere un decreto legge che permetterà ai giudici, alla luce del nuovo quadro sanitario, di rivalutare l'attuale persistenza dei presupposti per le scarcerazioni di detenuti di alta sicurezza e al regime di 41 bis".

Poi Bonafede è passato all'attacco sulla questione della nomina del capo del Dap, definendo il dibattito politico in corso "surreale". "Nel giugno 2018 non vi fu alcuna interferenza', diretta o indiretta, nella nomina del capo Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria - HA DICHIARATO - Anche con riferimento alla recente nomina del nuovo Capo Dipartimento, ho seguito mie valutazioni personali nella scelta, la cui discrezionalità rivendico. Ogni altra ipotesi o illazione è del tutto campata in aria", ha sottolineato.

"La linea d'azione che ho seguito come ministro della Giustizia è stata, è e sarà sempre improntata alla massima determinazione nella lotta alle mafie".

"Basta scorrere ogni parola di ogni legge che ho portato all'approvazione in questi due anni, dalla legge spazzacorrotti fino all'ultimo decreto legge che impone il coinvolgimento della direzione nazionale e delle direzioni distrettuali antimafia sulle richieste di scarcerazione", ha concluso Bonafede.

Si parla di

Video popolari

Boss scarcerati, Bonafede annuncia un intervento legislativo

Today è in caricamento