Venerdì, 5 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Brexit, ultimi tentativi di intesa. Merkel: c'è ancora una chance

Incontro nelle prossime ore fra Johnson e von der Leyen

Milano, 9 dic. (askanews) - Ultimi tentativi di dialogo per trovare una intesa fra Unione europea e Gran Bretagna ed evitare così una Brexit "no deal", senza accordi. Dopo il fallimento delle trattative telefoniche fra il premier Boris Johnson e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, è atteso nelle prossime ore un incontro di persona, a Bruxelles, si spera risolutivo. L'ultima chance di trovare un accordo prima della scadenza inderogabile del 31 dicembre. Nonostante i presupposti non siano favorevoli, la cancelliera Angela Merkel ha mostrato un cauto ottimismo.

"C'è ancora la possibilità di un accordo", ha detto. "Non so se succederà o no, ma posso dire questo: ci stiamo lavorando, ma siamo anche pronti ad affrontare il caso di condizioni che non possiamo accettare. Se ci verranno proposte dalla Gran Bretagna andremo avanti per la nostra strada senza una intesa".

Archiviata la questione Irlanda del Nord, con Johnson che ha ritirato le norme che mettevano in discussione la gestione delle merci sul delicato confine con l'Eire facendo infuriare l'Europa, restano tre temi su cui non è stato trovato un compromesso: il level playing field, cioè evitare che le aziende britanniche abbiano un vantaggio su quelle Ue grazie a sussidi statali; la governance, cosa fare in caso di dispute; la pesca, riguardo al diritto di Paesi Ue di pescare nelle acque territoriali del Regno Unito.

Si parla di

Video popolari

Brexit, ultimi tentativi di intesa. Merkel: c'è ancora una chance

Today è in caricamento