rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022

Brunetta: mi piace cucinare, chef è professione faticosa

Il ministro: presenza nella Pa ha ravvivato le città

Roma, 13 dic. (askanews) - "Mi piace andare al mercato, mi piace cucinare a casa e considero la professione di cuoco una delle cose più belle che si possano fare perché è un dono d'amore. Apprezzo molto questo mestiere, questa professione, perché è molto complicata, molto faticosa. È una scienza che diventa dono, che diventa regalo. Loro sono fisici, perché cucinare è mettere insieme cose della fisica, ma è anche un dono che fa felice gli occhi, il palato, il corpo, il metabolismo. È un mestiere straordinario, bellissimo e sono stato felice facendo tornare in presenza i dipendenti della Pa perché questa presenza ha ripopolato le nostre città". Lo ha detto il ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, a margine della consegna dei "Collari Collegium Cocorum", la prestigiosa Onorificenza al merito professionale conferita dalla Federazione Italiana Cuochi.

Si parla di

Video popolari

Brunetta: mi piace cucinare, chef è professione faticosa

Today è in caricamento