Mercoledì, 14 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cabaret milanese d'autore torna e riconquista lo Spirit de Milan

Tanta voglia di ridere, commuoversi e stare insieme

Milano, 1 lug. (askanews) - Sono i pilastri della comicità milanese d'autore e ora dopo lo stop per il lockdown sono tornati più irriverenti e divertenti che mai. Allo Spirit de Milan ogni martedì sera va in scena "CA.BAR.ET BOH.VISA. Milano 5.0 - Musica e cabaret fuori dagli schermi" con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini, una formula vincente che Germano conosciuto anche come il Milanese imbruttito racconta così.

"Gioco, improvvisazione, repertorio, slanci e testi nuovi e la fratellanza che ci accomuna: cazzeggio a livello altissimo come abbiamo sempre fatto".

Oltre due ore di spettacolo mescolando risate e malinconie, nonsense, profondità e poesia tutto a condito con ottima musica spiega Walter.

"La musica è molto figa puoi far passare delle cose molto pesanti che se le metti in musica si alleggeriscono molto, è un modo per far passare concetti che potrebbero essere molto ostici, è uno spazio di poesia più ampio.

La politica non manca mai nei loro spettacolo anche se come dice Flavio, in questo momento non è facile.

"E' molto difficile ridere della politica perchè i politici fanno molto più ridere di noi". Acclamati dal pubblico in cerca di un po' di normalità dopo un periodo difficile e complesso, CA.BAR.ET BOH.VISA fa ogni martedì il pienone, come racconta Rafael.

"C'è bisogno di bisogno di ridere, e noi in qualche modo cerchiamo di far ridere sapendo che quello che c'è stato è tremendo, il pubblico ha voglia e ci chiede di rileggere il reale in maniera positiva".

Milano ha voglia di ripartire e allo Spirit de Milan l'energia non manca, perchè lo spettacolo live ha una magia unica.

"La forza dello spettacolo dal vivo è che c'è una persona che davanti che si relaziona sudando senza nulla togliere alla nuove tecnologie, credo che il live sia il posto dove la comunicazione è più efficace".

Si parla di

Video popolari

Cabaret milanese d'autore torna e riconquista lo Spirit de Milan

Today è in caricamento