rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022

Camorra, arrestate le nuove leve del clan Belforte: 9 in manette

Associazione mafiosa, estorsione, detenzione e spaccio di droga

Roma, 4 mag. (askanews) - La polizia di Stato ha arrestato le nuove leve del clan Belforte-Fazione Maddaloni: nove persone (otto in carcere e una ai domiciliari) ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti nonché porto e detenzione di armi da fuoco, anche alterate, con relativo munizionamento.

Reati commessi prevalentemente nell'agro di Maddaloni, provincia di Caserta, tra il 2017 e il 2019, e aggravati dal cosiddetto "metodo mafioso", per agevolare l'organizzazione camorristica di appartenenza e affermare la supremazia sul territorio.

In manette sono finiti, tra gli altri, il pregiudicato D'Albenzio Salvatore, figlio di Domenico detto 'o faraon, il suo braccio destro Spallieri Palladino.

Si parla di

Video popolari

Camorra, arrestate le nuove leve del clan Belforte: 9 in manette

Today è in caricamento