rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021

"Esci gratis di prigione": Cancellieri contestata a Milano

Mentre al megafono snocciolano i nomi dei detenuti suicidatisi in carcere, tengono in mano finte carte del Monopoly con la scritta "Imprevisti: esci gratis di prigione". Sono un gruppetto di giovani democratici che hanno contestato a Milano Annamaria Cancellieri. Manifestano contro l'ormai "famosa" telefonata del Guardasigilli in favore di Giulia Ligresti, allora agli arresti in carcere per vicende penali che coinvolgono tutta la sua famiglia. Giacomo, uno dei giovani democratici, spiega le ragioni di questa protesta: "In un Paese civile una persona che fa una cosa del genere si dimette, non deve essere il Parlamento a chiederlo ma è lei che si deve dimettere per le istituzioni repubblicane che rappresenta". Quello che contestano questi giovani è "l'esistenza di detenuti di serie A che sono amici di un ministro e detenuti di serie B che muoiono nel silenzio, magari innocenti".

Video popolari

"Esci gratis di prigione": Cancellieri contestata a Milano

Today è in caricamento