rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022

Canon alla fiera PRINT4ALL: innovazione, automazione e crescita

Presentato progetto "Come Back Brighter", con gli studenti NABA

Rho Fiera,4 mag. (askanews) - Sostenere gli operatori del settore della stampa di produzione e della comunicazione integrata e visiva, offendo consulenza e opportunità che partono dalla tecnologia. Con questi obiettivi Canon Italia partecipa alla fiera PRINT4ALL, che si tiene nel polo di Rho Fiera Milano, nella quale il grande stand dell'azienda parte dalla campagna "Make It", che vuole portare idee e innovazione nel mondo degli stampatori professionali.

"Quest'anno - ha detto ad askanews Giuseppe D'Amelio, DP&S Planning, Marketing & Innovation Director di Canon Italia - i temi sono tre: Make it Count, che vuole aiutare gli stampatori ad aumentare il ROI e a evidenziare i benefici della stampa, soprattutto quando questa si chiude sul digitale; Make it Seamless, focalizzata sull'automazione, e poi c'è Make it Grow, ossia il supporto alla crescita, che per noi vuol dire personalizzazione".

La campagna, poi punta a mostrare tutte le potenzialità della stampa, offrendo al tempo stesso strumenti che possano superare i limiti attuali. "Tutto questo - ha aggiunto D'Amelio - è visibile qui nel nostro stand, che è stato organizzato in tre aree per applicazioni: il Book on demand, dove è possibile vedere la stampa di un libro in un minuto; la parte Promotional, dove è possibile vedere la nuova macchina la V1000 lanciata la scorsa settimana in Germania a livello europeo e qui in fiera per l'Italia; infine la parte Grande formato, dove vedete i plotter che permettono la stampa con inchiostri fluorescenti, che sono stati utilizzati anche per il progetto Come Back Brighter".

Si tratta di un concept lanciato da Canon insieme ad Acer che ha coinvolto un gruppo di studenti del Triennio in Graphic Design e Art Direction di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano. "Il punto più importante del lavoro in NABA - ci ha spiegato Samuel Zitelli, Course Leader Triennio Graphic Design e Art Direction dell'Accademia - è dare la possibilità agli studenti di mettersi in gioco con aziende reali e con progetti reali. E' probabilmente la parte più stimolante del loro percorso, che non è soltanto accademico, ma anche formativo nel verso senso del termine. Canon dio ha dato l'opportunità di fare questo e i risultati mi sembrano veramente buoni".

I giovani creativi sono stati invitati a immaginare un'ideale campagna grafica di comunicazione, mettendo a fattore comune le potenzialità della stampa e quelle del digitale. E i risultati sono stati esposti proprio nello stand Canon.

Si parla di

Video popolari

Canon alla fiera PRINT4ALL: innovazione, automazione e crescita

Today è in caricamento