Giovedì, 13 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carabiniere ucciso, pm chiede ergastolo per i due americani

"Massimo pena per Lee Elder Finnegan e Gabriel Natale Hjorth"

Roma, 6 mar. (askanews) - Condannare all'ergastolo Lee Elder Finnegan e Gabriel Natale Hjorth per l'omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega. Questa la richiesta del pubblico ministero davanti ai giudici della corte d'assise di Roma.

Il vicebrigadiere dei carabinieri è stato ucciso la notte tra il 25 ed il 26 luglio del 2019. Secondo quanto ricostruito dal pm in sede di requisitoria il militare è morto a causa delle coltellate subite.

"Sono stati inferti 11 fendenti con un coltello dalla lama di 18 centimetri. Un'arma da guerra, micidiale", ha sottolineato il magistrato nel chiedere l'ergastolo per i due imputati.

Si parla di

Video popolari

Carabiniere ucciso, pm chiede ergastolo per i due americani

Today è in caricamento