rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022

Caso Floyd, le proteste fuori dalla corte di Minneapolis

Danzatori nativi americani e sostenitori di Black Lives Matter

Minneapolis (Minnesota), 20 apr. (askanews) - Alcuni dimostranti si sono dati appuntamento davanti alla Corte di Minneapolis, dove si sta svolgendo il processo a carico dell'agente di polizia Derek Chauvin, accusato di avere ucciso George Floyd dopo avere premuto per circa 9 minuti il ginocchio sul collo dell'afroamericano. Ai sostenitori di Black Lives Matter si sono uniti alcuni danzatori nativi americani.

La giuria - composta da 12 persone, sei bianchi, quattro neri e due multirazziali - dovrà deliberare a breve se Chauvin è colpevole o meno. La morte di Floyd, il 25 maggio 2020, ha scatenato in tutto il paese un'ondata di proteste.

Si parla di

Video popolari

Caso Floyd, le proteste fuori dalla corte di Minneapolis

Today è in caricamento