Lunedì, 8 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cieli di Marte affollati, in arrivo 3 missioni in pochi giorni

Dagli Emirati Arabi alla Nasa, passando dalla Cina

Milano, 10 feb. (askanews) - Cieli affollati su Marte nei primi giorni di febbraio 2021, con 3 importanti missioni spaziali pronte a conquistare il pieneta rosso, una dopo l'altra e in poco tempo.

Ha cominciato martedì 9 febbraio 2021 la sonda "Hope" degli Emirati Arabi Uniti, per la prima missione araba in assoluto su Marte. La sonda, completamente automatizzata, dopo un viaggio di circa 7 mesi, è giunta con successo nell'orbita marziana dove per i prossimi 2 anni terrestri effettuerà analisi dell atmosfera del pianeta, della sua evoluzione nel tempo e dei possibili scenari futuri.

Con questa missione gli Emirati Arabi Uniti sono diventati il quinto Paese ad aver mandato una sonda su Marte dopo, Stati Uniti, Russia, Europa e India.

Altro giro altra corsa, questa volta tocca alla Cina con la missione Tianwen-1 comprensiva di un orbiter, un lander e un rover, dal peso complessivo di 5 tonnellate.

Tianwen-1 resterà in orbita per circa 2 mesi prima di rilasciare il lander con il rover che dovrebbe toccare il suolo nella grande regione pianeggiante Chryse Planitia per raccogliere informazioni a scopo scientifico.

Ma il momento più atteso per questo trenino di sonde diretto su Marte è forse l'arrivo del rover della Nasa "Perseverance" previsto per il 18 febbraio 2021.

Una rocambolesca sequenza di 7 minuti "da brivido" al termona della quale, se tutto andrà come si spera, a pochi metri dal suolo, una sorta di gru aerea calerà letteralmente il rover sul suolo marziano con una carrucola posandolo dolcemente sulle sue 6 ruote nel cratere Jezero, appena a nord dell equatore marziano.

Perseverance, porterà su Marte anche un piccolo drone elicottero e nel corso dei prossimi anni, raccoglierà dei campioni di terreno che poi verranno inviati sulla Terra con un altra missione. Qui gli scienziati potranno studiarli e analizzarli per capire se su Marte possa esserci o esserci stata in passato vita allo stato elementare.

Si parla di

Video popolari

Cieli di Marte affollati, in arrivo 3 missioni in pochi giorni

Today è in caricamento