rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024

Cina: "Misure energiche" dopo visita presidente Taiwan negli Usa

Tsai Ing-wen ha incontrato speaker camera McCarthy

Roma, 6 apr. (askanews) - La Cina ha annunciato che adotterà "misure ferme ed energiche" dopo l'incontro negli Stati Uniti tra lo speaker della Camera Kevin McCarthy e la presidente taiwanese Tsai Ing-wen. Lo ha riferito la portavoce del ministero cinese degli Affari Esteri, Mao Ning.

"Gli Stati Uniti e Taiwan si sono accordati per permettere ai separatisti indipendentisti di Taiwan di intraprendere delle attività politiche negli Stati Uniti e di procedere a degli scambi ufficiali tra gli Stati Uniti e Taiwan, migliorando anche le relazioni tra Stati Uniti e Taiwan dietro al pretesto del commercio. Questo approccio viola il principio 'One China' e i tre comunicati congiunti sino-americani violano la sovranità e l'integrità internazionale della Cina e invia segnali sbagliati. La Cina adotterà misure ferme ed energiche per difendere con determinazione la sovranità nazionale e l'integrità territoriale".

Si parla di

Video popolari

Cina: "Misure energiche" dopo visita presidente Taiwan negli Usa

Today è in caricamento