rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024

Cina, Tajani: non condividiamo scelte di Pechino sul Mare cinese

"Siamo per la stabilità e la pace, non utile cambiare situazione"

Milano, 18 apr. (askanews) - "Per quanto riguarda la situazione nel Mare" della Cina meridionale, "siamo per la stabilità e la pace". "Non credo sia opportuno né utile per la pace cambiare la situazione attuale. Credo che accendere nuovi focolai di conflitti politici non sia la cosa che chiedono i nostri cittadini. Quindi pur rispettando la Cina, riteniamo che alcune scelte non possono essere condivise". E' quanto ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani al termine della riunione dei capi della diplomazia del G7 in Giappone.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento