Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Clima: l'ultimo decennio è probabilmente il più caldo di sempre

Il rapporto del Wmo in occasione della Conferenza sul clima

 

Madrid, 3 dic. (askanews) - L'ultimo decennio probabilmente è stato il più caldo di sempre. Lo dicono gli scienziati dell'organizzazione mondiale meteorologica (Wmo). Ne sono "quasi certi", scrivono: quel "quasi" diventerà una certezza a fine anno, se i dati confermeranno il 2019 come secondo o terzo anno più caldo di sempre.

Dati che si traducono in effetti reali e disastrosi in tutto il mondo. "Ondate di calore e alluvioni che prima avvenivano una volta ogni secolo adesso accadono regolarmente" ha sottolineato il segretario generale dell'organizzazione, Petteri Taalas, dalla Spagna dove è in corso, a Madrid, la conferenza mondiale sul clima COP25, in occasione della quale è stato presentato il rapporto.

Fenomeni estremi che non risparmiano neanche l'Europa che ha dovuto far fronte a due ondate di calore a giugno e luglio, col record di 46 gradi registrati in Francia.

Riguardo alle causa di questo peggioramento, gli scienziati del Wmo non hanno dubbi: le temperature record registrate negli ultimi dieci anni sono "causate dalle emissioni continue di gas a effetto serra, che derivano da attività umane come guidare automobili, abbattere le foreste e bruciare carbone per produrre energia".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento