rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022

Colao: fare passi avanti concreti per politica industriale Ue

"Con altri grandi paesi Ue vogliamo adeguare struttura normativa"

Milano, 26 nov. (askanews) - L'Italia è allineata con gli altri grandi Stati membri e con la Commissione europea nella volontà di adeguare le normative comunitarie per arrivare a una vera politica industriale dell'Ue, che garantisca la sua autonomia strategica in alcuni settori cruciali. Lo ha affermato, il ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale, Vittorio Colao, rispondendo alcuni giornalisti a Bruxelles a margine del Consiglio Ue della Competitività.

"Con tutti i commissari Ue che ho incontrato - ha detto Colao - abbiamo parlato del bisogno di una maggiore autonomia strategica dell'Europa in molti settori, abbiamo parlato dello spazio, dei semiconduttori, dei microchip".

"Dobbiamo adeguare - ha spiegato il ministro - l'infrastruttura regolatoria e normativa europea a quello che è la nuova realtà: una tecnologia che sta avanzando in maniera rapidissima, e imprese e interi settori europei che devono essere sicuri delle loro fonti di approvvigionamento e della loro proprietà intellettuale".

"Abbiamo coperto tuti questi temi e devo dire - ha sottolineato Colao - che c'è un grande allineamento fra i grandi paesi europei e la Commissione per fare adesso dei passi avanti concreti" in quest'area.

Si parla di

Video popolari

Colao: fare passi avanti concreti per politica industriale Ue

Today è in caricamento