rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022

"Collari Collegium Cocorum", Federcuochi premia gli chef italiani

Riconoscimenti speciali anche a Brunetta, Salvini, Conte e Tajani

Roma, 13 dic. (askanews) - Arrivati oggi a Roma chef da tutta Italia per la consegna dei "Collari Collegium Cocorum", la prestigiosa Onorificenza al merito professionale conferita dalla Federazione Italiana Cuochi. Ispirata al riconoscimento anticamente tributato dalla Roma Imperiale alla professione del cuoco, l'onorificenza nasce con l'obiettivo di premiare quei professionisti del settore che da oltre venticinque anni promuovono con successo le tradizioni e il prestigio della Cucina Italiana nel nostro Paese e nel mondo.

Nello Spazio Esposizioni del Palaexpo di Via Nazionale, la conduttrice del TG2 Manuela Moreno ha scandito i vari momenti di premiazione, che ha coinvolto le giacche bianche di tutte le regioni d'Italia e di molti paesi stranieri.

Oltre agli chef più meritevoli, assegnati alcuni Collari anche agli "Amici dei Cuochi": tra loro anche il ministro Renato Brunetta e i leader politici Matteo Salvini, Antonio Tajani, Giuseppe Conte.

Il presidente della Federcuochi, Rocco Pozzulo: "25 anni di attività tra i fornelli, il Collare Cocorum, serve a questo: per dare un premio a coloro che ogni mattina accendono questa fiammella per cucinare per tutti. Un momento molto importante per la Federazione Italiana Cuochi e per i Cuochi d'Italia".

Si parla di

Video popolari

"Collari Collegium Cocorum", Federcuochi premia gli chef italiani

Today è in caricamento