Venerdì, 16 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come hanno riaperto le scuole in Olanda e in Svizzera

Banchi distanziati al liceo, alla primaria niente distanziamento

Roma, 11 mag. (askanews) - Riaprono le scuole in Olanda e in Svizzera. Dopo diverse settimane di semi-lockdown, le lezioni sono riprese in una scuola del cantone di Ginevra, come ci spiega il direttore del Foron College di Thonex, Maxime Brunant:

"Per me, la cosa più importante, è che i nostri alunni possano tornare serenamente a scuola grazie al rispetto delle misure che abbiamo realizzato, misure che sono state raccomandate, ma anche localmente per vedere che tutto sia stato fatto, per rassicurare le famiglie e una volta che questa tappa sarà stata raggiunta, gli aspetti pedagogici potranno tornare a essere centrali.

"Disegnare i percorsi, creare gli spazi nelle classi, creare i percorsi e gli spazi nelle aule dei professori, separare le fotocopiatrici, separare i computer, separare gli spazi di lavoro nelle stanze dell'amministrazione, tutti compiti che sono stati fatti la settimana scorsa".

La nazione alpina, che ha registrato più di 1.500 decessi e oltre 30.000 infezioni, ha progressivamente iniziato ad allentare le misure restrittive e oggi riaprianno anche ristoranti e negozi.

In Olanda invece i bambini della scuola primaria sono tornati a scuola all'Aja e parzialmente nel resto del paese, dove da oggi riaprono anche parrucchieri, librerie, negozi e fisioterapisti.

"I bambini non vedevano l'ora di tornare a scuola - racconta Manon, mamma di tre bambini, davanti alla primaria Willemspark - hanno fatto i salti di gioia quando hanno rivisto i loro amici, erano molto felici".

"Per fortuna ai bambini è permesso stare vicino, senza la regola del metro e mezzo di distanza. Loro sono molto contenti, possono toccarsi e giocare senza dovere pensare a questo".

Si parla di

Video popolari

Come hanno riaperto le scuole in Olanda e in Svizzera

Today è in caricamento