Lunedì, 18 Gennaio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conte al Quirinale: crisi di governo? Mi auguro non ci si arrivi

Il premier ai cronisti: "Lavoro a un patto di fine legislatura"

Roma, 13 gen. (askanews) - Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel pomeriggio ha avuto un colloquio al Quirinale per aggiornare il capo dello Stato "innanzitutto dell'approvazione (ieri sera) della bozza di Recovery plan" ma anche "sullo stato di salute della coalizione e dei prossimi passaggi", come ha riferito Conte ai giornalisti mentre tornava a piedi a Palazzo Chigi. Sulla crisi di governo, che vede da giorni il leader di Italia Viva minacciare il ritiro delle sue due ministre, il premier ha dichiarato:

"Sicuramente una crisi non sarebbe compresa dal paese. Adesso venendo dal Quirinale, sono venuto a piedi, le persone ci chiedono di continuare, è una situazione così complessa".

"Se Renzi ritira le ministre lei si va a dimettere?", hanno chiesto i cronisti. Conte ha risposto:

"Io mi auguro che non si arrivi a quello, anche perché già in questi giorni sto lavorando per definire una proposta per un patto di legislatura, un patto di fine legislatura. Se c'è quest'animo, questa volontà, voi sappiate che io fino all'ultimo giorno, all'ultima ora lavorerò sempre per rafforzare la coesione delle forze di maggioranza".

Si parla di

Video popolari

Conte al Quirinale: crisi di governo? Mi auguro non ci si arrivi

Today è in caricamento