rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023

Conte ringrazia medici e infermieri: avete infuso coraggio

La cerimonia alla Protezione Civile col premier e Speranza

Milano, 22 giu. (askanews) - È cominciata con un minuto di silenzio per le vittime la cerimonia alla Protezione civile per ringraziare il personale sanitario che ha accettato di fare parte della task force anti coronavirus durante il picco dell'emergenza. All'appello hanno risposto 8mila medici e 9mila infermieri, a cui il governo ha detto grazie davanti ad una piccola loro rappresentanza. "Non eroi, ma ottimi professionisti", ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

"Nell'ambito di questa prova difficilissima, ore drammatiche e tragiche, quando avete risposto all'appello e abbiamo visto i numeri io credo che tutta la comunità nazionale ne abbia tratto conforto, motivo di fiducia, abbia apprezzato tantissimo il vostro coraggio non solo per voi stessi: abbiamo capito che c'era una resilienza della comunità, coraggio determinazione a non lasciarsi sopraffare da questo nemico invisibile".

Senza di voi non ce l'avremmo fatta ha detto il minsitro della Sanità Roberto Speranza. "L'Italia c'è stata, non era facile e scontato. Dobbiamo continuare a coltivare questo sentimento di grande unità. Medici e infermieri ci hanno dato anche questo straordinario messaggio. Vi chiedo di continuare a coltivare la memoria. Ho la percezione che un pezzo di Paese pensi che la battaglia sia già vinta, invece siamo ancora dentro questa battaglia".

Si parla di

Video popolari

Conte ringrazia medici e infermieri: avete infuso coraggio

Today è in caricamento