Lunedì, 23 Novembre 2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, 126 i nuovi casi di contagio italiani al 29 giugno

In Lombardia mascherine obbligatorie almeno fino al 14 luglio

Milano, 29 giu. (askanews) - Sono 126, secondo il Ministero della Salute, i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Italia al 29 giugno 2020 su un totale di 16.496 "attualmente positivi"; 1.120 i ricoverati con sintomi e 96 le persone in terapia intensiva, 34.744 il numero complessivo delle persone decedute. Numeri incoraggianti anche se l'Oms avvisa: il peggio deve ancora arrivare.

Resta osservata speciale la Lombardia dov'è concentrata oltre la metà di questi numeri, a partire dai nuovi positivi che sono 78. L'unica altra Regione che presenta un numero a doppia cifra è l'Emilia-Romagna con 16 casi, 9 le Regioni con zero nuovi contagi accertati.

Proprio il governatore della Lombardia, Attilio Fontana ha fatto sapere che nella regione l'obbligo d'indossare la mascherina anche all'aperto resterà valido fino al 14 luglio 2020. "Fa molto caldo - ha scritto su facebook - ma il parere dei virologi è ancora di mantenere le precauzioni anti contagio, prima fra tutte, l'uso della mascherina".

Un aiuto in tal senso è arrivato da un video del Ministero della Salute con un testimonial d'eccezione, il "Nonno Libero" della Tv, l'attore Lino Banfi.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, 126 i nuovi casi di contagio italiani al 29 giugno

Today è in caricamento