Giovedì, 4 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, 14.522 nuovi casi e 553 morti in 24 ore in Italia

I morti da inizio pandemia sono 70.395. Da domani le restrizioni

Milano, 23 dic. (askanews) - Mentre c'è la corsa agli ultimi acquisti per Natale prima che l'Italia torni tutta in zona rossa i dati della pandemia sono sostanzialmente stabili ma ancora molto elevati. 14.522 i contagiati, 20.494 i guariti e 553 i morti, un dato che fa sfondare il tetto delle 70mila vittime da inizio pandemia nel nostro Paese: oggi sono 70.395. 175.364 tamponi eseguiti. Il tasso di positività è 8,3% (+0,3%). Migliora però la situazione negli ospedali con -63 terapie intensive e -402 ricoveri.

La stretta per le festività prevede giorni di zona rossa che vanno dal 24 al 27 dicembre, dal 31 dicembre al 3 gennaio e dal 5 al 6 gennaio. In questi giorni è vietato spostarsi tranne che per i soliti motivi: lavoro, salute, necessità, con negozi chiusi e bar e ristoranti aperti solo per l'asporto. I giorni di zona arancione vanno dal 28 al 30 dicembre e il 4 gennaio. In questi giorni sarà possibile spostarsi liberamente (quindi non più solo una volta al giorno), fra le 5.00 e le 22.00, all'interno del proprio Comune.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, 14.522 nuovi casi e 553 morti in 24 ore in Italia

Today è in caricamento