Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, 14mila tamponi in aeroporti Roma: ieri zero positivi

Dal 16 agosto, e dal primo settembre al via drive-in a Fiumicino

 

Roma, 31 ago. (askanews) - La Regione Lazio continua a puntare sul monitoraggio di chi rientra e ancora parte per le vacanze e per i luoghi turistici, e nell'effettuazione dei tamponi e dei test rapidi. Domenica 30 agosto, per la prima volta, all'Aeroporto di Fiumicino sono stati zero i positivi.

Oltre 14mila tamponi sono stati effettuati, dal 16 agosto, nei due aeroporti della Capitale, Fiumicino e Ciampino, ha spiegato l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, sottolineando che è in atto un'inversione di tendenza: mentre all'inizio erano i sintomatici a richiedere il tampone, ora "li andiamo a scovare attraverso un'attività di testing e poi di tracciamento", ha aggiunto l'assessore alla Sanità. Un'attività che proseguirà nelle prossime settimane, con l'avvio dell'anno scolastico.

La questione più critica è quella di chi rientra dalla Sardegna. "Stiamo facendo un lavoro enorme, innanzitutto al porto di Civitavecchia - ha spiegato l'assessore D'Amato - solamente domenica 30 agosto sono stati fatti circa 3mila tamponi per i viaggiatori in arrivo dalla Sardegna". L'assessore ha spiegato che avrebbe preferito una modalità di "reciprocità" con la regione Sardegna, ma "non è stato possibile" ha detto, criticando quelle che sarebbero le carenze della regione nella gestione dell'epidemia.

E dal primo settembre, a Roma, sarà attivo presso il parcheggio Lunga Sosta dell'Aeroporto Fiumicino un nuovo drive-in della Regione Lazio per eseguire i tamponi rapidi antigenici Covid-19.

La struttura, la più grande del Lazio, disporrà di sei checkpoint sanitari per il prelievo dei campioni e potrà accogliere fino a 130 autovetture. Il drive-in resterà aperto sette giorni su sette con ampia copertura oraria.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento