Lunedì, 12 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, 2.936 in terapia intensiva: al minimo dal 21 marzo

Sono 525 le persone morte nelle ultime 24 ore

Milano, 16 apr. (askanews) - Scendono (a 2.936, -143) i pazienti affetti da Covid 19 ricoverati in terapia intensiva, mai così pochi dal 21 marzo. La notizia positiva arriva dal quotidiano bilancio della Protezione civile che mostra per il resto trend in linea con gli ultimi giorni.

I ricoverati con sintomi sono in totale 26.893, di cui 76.778 in isolamento domiciliare. I nuovi tamponi positivi nelle ultime 24 ore sono 3786 in più (+2,29%), in leggero rialzo i nuovi casi positivi (il totale dei nuovi positivi al netto di decessi e dimessi/guariti) che sono 1189 più di ieri (+1,13%), ma aumentano in percentuale maggiore i guariti: +2072 unità (+5,44%).

Gli attualmente positivi sono 106.607 attualmente positivi, 40.164 guariti, 168.941 casi totali dall'inizio dell'emergenza coronavirus in Italia.

Cala (per il secondo giorno consecutivo) se pur di poco la crescita dei morti: 525 più di ieri (+2,43%), quando erano stati 578 in più di martedì (+2,74%). Il totale delle vittime in Italia per coronavirus è di 22.170 persone.

Il totale dei tamponi effettuati sale a 1.178.403, +60999 su ieri (+5,46%).

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, 2.936 in terapia intensiva: al minimo dal 21 marzo

Today è in caricamento