rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022

Coronavirus, a Bari sequestrati 171.500 prodotti anti-contagio

Sequestrate a Napoli 6mila mascherine e gel non a norma

Bari, 15 mag. (askanews) - La malavita organizzata sempre di più mette le mani sul commercio e l'importazione di dispositivi di protezione sanitari contro il Covid-19. Ma proseguono senza sosta anche le attività di controllo economico del territorio per contrastare chi - approfittando della situazione emergenziale fa manovre speculative sui prezzi al pubblico mascherine, igienizzanti o ricorre a pratiche commerciali illecite e fraudolente. Con l'operazione "Repetita iuvant" la Guardia di Finanza di Bari ha sequestrato circa 171.500 prodotti anti-contagio, tra cui mascherine protettive e farmaci cinesi

spacciati come anticoronavirus. Denunciati all'autorità giudiziaria 20 soggetti responsabili del commercio illecito.

A Napoli invece le le fiamme gialle hanno sequestrato diverse centinaia di confezioni di gel disinfettante e oltre 6mila mascherine "protettive" non a norma.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, a Bari sequestrati 171.500 prodotti anti-contagio

Today è in caricamento