Mercoledì, 2 Dicembre 2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, a Napoli volontari in campo con il "tampone sospeso"

Test rapidi a tutti al costo popolare di 18 euro al Rione Sanità

Napoli, 17 nov. (askanews) - La Campania che combatte con il cuore la pandemia di Covid-19, oltre che con tutti i mezzi a disposizione di un sistema sanitario sempre più in affanno, contro la malattia ha messo in campo anche un esercito di volontari e, soprattutto, per i più bisognosi, le iniziative "tampone solidale" e "tampone sospeso"; test antigenici rapidi al costo "popolare" di 18 euro che, chi vuole, può anche regalare a chi proprio non si può permettere di pagare.

Siamo nel Rione Sanità, uno dei quartieri più popolari del capoluogo partenopeo, dove la Basilica di San Severo a Capodimonte è stata trasformata nell'ambulatorio della Fondazione Comunità di San Gennaro Onlus e dell'associazione "Sanità Diritti e Salute" per lo screening sulla popolazione, come hanno spiegato gli stessi volontari.

"Nell'arco di 20 minuti se c'è la molecola del coronavirus il risultato è positivo. Se sulla card c'è una sola linea il test è negativo se le linee sono 2 il test è positivo. Ci possono essere falsi positivi e falsi negativi ma per i positivi l'affidabilità è del 99%".

"L'Asl sicuramente in questi giorni si trova in una situazione di affanno, l'emergenza è grossa, la nostra città ha dei numeri così alti - solo il rione Sanità in 5 Km quadrati ha più di 45mila abitanti - è facile immaginare che qualunque tipo di sistema, anche quello più organizzato, possa andare in difficoltà. È una piccola risposta quella che noi diamo, non si ha la pretesa di risolvere i problemi di Napoli, è soltanto un rispondere a un'esigenza del territorio".

Chi volesse contribuire può collegarsi al sito web fondazionesangennaro.org e fare un bonifico con la causale "tampone sospeso".

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, a Napoli volontari in campo con il "tampone sospeso"

Today è in caricamento