Giovedì, 22 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Arcuri: vi imploro 'State a casa', non c'è normalità

"Si esce dal dramma se continueranno i comportamenti adottati"

Roma, 4 apr. (askanews) - "La nostra battaglia contro il coronavirus prosegue senza sosta: dobbiamo evitare di iniziare a pensare che stiamo vincendo, che stiamo per avere il sopravvento. Gli indicatori ci raccontano solo che stiamo a cominciando a contenerne la portata: niente di più nè di meno. La sua diffusione, se pure non uniforme territorialmente, è ancora rilevante". Lo ha detto il commissario per l'emergenza coronavirus, Domenico Arcuri, alla conferenza stampa in Protezione civile.

"La raccomandazione a tutti i cittadini - ha detto ancora - è astenersi dal pensare che sia già arrivato il momento di tornare a normalizzare i comportamenti, non vi fate influenzare dai calendari o dalle sensazioni: continuate a comportarvi come fino a ora, usciremo da questo dramma se ognuno farà la sua parte con lo stesso spirito avuto fino a ora. Alcune immagini riprese dai social vanno deplorate: dobbiamo fare di tutto per evitare che i sacrifici fatti fino ad oggi vengano dispersi o addirittura vanificati e per riuscirci dobbiamo continuare ad attenerci alle indicazioni". "Nulla è cambiato per ora", ha concluso il commissario.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Arcuri: vi imploro 'State a casa', non c'è normalità

Today è in caricamento