rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022

Coronavirus, Borrelli: 333 morti, terapia intensiva sotto 2000

Ieri il numero dei decessi era salito di 260

Milano, 27 apr. (askanews) - Un trend di decremento di morti e di casi di infezione ma comunque il virus resta in circolazione. Ecco il bollettino del del dipartimento della Protezione Civile sull'emergenza Covid19 in Italia. Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli: "I dati di oggi ci segnalano un calo delle terapie intensive e dei ricoverati con sintomi:

199.414 sono i casi totali con un incremento di 1739 persone rispetto a ieri, mentre i dimessi guariti 1696 in più rispetto a ieri per un totale di 66.624", ha spiegato Borrelli.

"Prosegue inoltre l'alleggerimento della pressione sulle strutture ospedaliere. Ad oggi Il totale delle persone attualmente positive è di 105.813 con un calo rispetto a ieri di 290 pazienti, di questi 1956 sono in terapia intensiva, 53 in meno rispetto a ieri. I pazienti ricoverati con sintomi sono 20.353 (-1019). Sono 83.504 i pazienti in isolamento domiciliare (79% del totale dei positivi). Il numero di deceduti è di 333, oggi", ha concluso il capo della Protezione Civile.

----------

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Borrelli: 333 morti, terapia intensiva sotto 2000

Today è in caricamento