Giovedì, 25 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Censis: sarà Natale povero per 5 milioni di italiani

Peggioramento del tenore di vita per 7,6 milioni di famiglie

Roma, 23 nov. (askanews) - Natale povero per cinque milioni di italiani, anche a causa del coronavirus che ha allargato le maglie del disagio sociale. Un dato che emerge dal secondo Rapporto Censis-Tendercapital sui Buoni Investimenti, "La sostenibilità al tempo del primato della salute", presentato in Senato a Roma.

Con la pandemia cinque milioni di italiani hanno difficoltà nel mettere a tavola pasti decenti e 600mila persone si sono aggiunte ai poveri; 7,6 milioni di famiglie hanno subito un severo peggioramento del tenore di vita, a seguito di redditi decurtati e spese fisse da affrontare. Ben 23,2 milioni di italiani hanno dovuto inoltre fronteggiare difficoltà, con redditi familiari ridotti; 2 milioni sono già stati duramente colpiti nella prima ondata; 9 milioni di italiani hanno integrato i redditi da familiari o banche. E dal rapporto emerge anche che oggi restare senza reddito non è più così difficile: a temerlo è il 53% delle persone a basso reddito; mentre il 42% degli italiani vede il proprio lavoro a rischio.

Il quadro è quello di una società in affanno, che a causa della pandemia vede ampliarsi le disparità. E c'è paura: l'82,3% è favorevole a misure che impongono la permanenza in Italia di stabilimenti e imprese che producono beni e servizi strategici come mascherine e respiratori, essenziali per il Covid-19.

Il rapporto evidenzia poi un più ampio gender gap sul fronte del lavoro femminile: il 34,8% delle donne lamenta un peggioramento del proprio impiego contro il 23,9% degli uomini. In più, nel secondo trimestre 2020 il tasso di occupazione delle donne è pari al 48,4% (-2,2% rispetto al 2019), mentre quello degli uomini arriva al 66,6% (-1,3%).

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Censis: sarà Natale povero per 5 milioni di italiani

Today è in caricamento