Mercoledì, 21 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Conte: "Non è ancora tempo dei party e della movida"

"Serve ancora senso di responsabilità"

Roma, 20 mag. (askanews) -Non è ancora tempo di movida, occorre responsabilità e rispetto delle regole. Lo dice il premier Giuseppe Conte, lasciando il Senato, e fermandosi a parlare con una signora che lo ha ringraziato per quello che ha fatto in questo tempo e per le scelte prese durante l'emergenza Covid.

"Grazie a tutti gli italiani per quello che stanno facendo. Io non ho tenuto a bada, tutti abbiamo avuto un grande senso di responsabilità, ognuno ha fatto il suo e sta facendo il suo, ma non è finita, chiariamolo, non è ancora il tempo dei party e delle movide".

"Abbiamo fatto saltare le autocertificazioni" perché "le limitazioni dovevano essere strettamente necessarie: adesso che c'è una curva sotto controllo, saltano le autocertificazioni, ma nessuno pensi che siano saltate tutte le regole di precauzione, sennò la curva risale. Mi raccomando: non è ancora il tempo dei party e degli assembramenti", ha aggiunto.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Conte: "Non è ancora tempo dei party e della movida"

Today è in caricamento